Blog: http://RiformistAlchemico.ilcannocchiale.it

Amarcord

 Il titolo del post è un'espressione in dialetto emiliano che significa "mi ricordo" l'ha presa in prestito nientemeno che Federico Fellini per farne il titolo di un suo film ...
...
Sono passati esattamente 25 anni dal diploma di maturità. Alcuni ex compagni di Liceo, essendosi accorti della ricorrenza (cosa che a me, tanto per dire, era completamente sfuggita), hanno organizzato una cena celebrativa... E' bastato "lanciare" l'idea per scatenare "l'intelligence" da parte di alcuni che sono riusciti a recuperare i recapiti telefonici e gli indirizzi email di ciascuno.

Rivedere i miei amici di allora (non tutti ovviamente: alcuni risiedono all'estero, altri erano via per lavoro o in ferie) ha comportato per me un'emozione molto, molto, molto forte. Le ragazze erano splendide, sembra quasi che non siano passati gli anni per loro, Chronos non ne ha minimamente offuscato la bellezza. Lo stesso hanno detto di noi maschietti (ma ho il sospetto che ci prendessero per il culo... oppure si sentivano generose...). In realtà un paio dei miei amici ed ex compagni sono in effetti migliorati ... non so per l'occorrenza di quali sostanze....

A cena ci siamo divertiti moltissimo, facendo casino come se il diploma l'avessimo preso 25 ore (e non 25 anni) prima... Abbiamo scherzato, abbiamo ricordato, abbiamo rivissuto momenti belli perchè spensierati. Ci siamo riabbracciati. Ci siamo ritrovati, in realtà non ci siamo mai persi, se non di vista. E' stato formidabile constatare che l'amicizia e l'intimità che ci legavano allora hanno costituito un legame affettivo che col tempo si è fatto ancora più forte, ancora più saldo.

Qualcuno si è stufato del continuo botta e risposta via email (dato che gi si intasava la posta aziendale...) e ha proposto che ci loggassimo tutti su facebook per tenerci in contatto anche da lì.

Non segnalerò loro il mio blog... Non voglio rinunciare al mio anonimato (anche se non è un anonimato totale...) ma chiederò loro la facoltà di pubblicare quivi alcune fotografie della serata...

Aggiornamento Fotografico:


Da sinistra in senso orario: Carlone, il Sottoscritto (lo sguardo ammiccante è dovuto alle libagioni...), Loredana (di nuca), Davide, Maria Grazia (di nuca), Luigi, Betta, Luca Sa (di pelata), Dona, Luca Se (detto Salepepe).



Carlone, Me Medesimo, Lollo (stavolta si vede il volto), Davide e Maria Grazia (di profilo), Luigi, Betta, Luca Sa. (sempre di pelata), Dona e Luca Se.


Qui l'ala sinistra dello schieramento è vista di spalle mentre quella destra si mostra in tutto il suo fulgore: in senso orario partendo dal più lontano: Luca Sa. (finalmente di fronte), Dona, Luce Se.


Si vedono meglio nell'ala sinistra Davide e Maria Grazia (che brindano a ciotole di Gutturnio fermo) e nell'ala destra il buon Corrado (quello alto in piedi).



Manca Fabrizio R. che è arrivato un po' dopo...

Erano assenti giustificati: Paolo, Franco, Alex, Fabrizio S., Laura, Giusy.

La più giustificata di tutti: Bea, dal momento che l'Altissimo se l'è ripresa. Ciao Bea, per sempre una di noi!





Pubblicato il 3/7/2009 alle 22.0 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web