Blog: http://RiformistAlchemico.ilcannocchiale.it

Grande Italia Under 21


 



L'Italia Under 21 gioca bene, vince e convince contro la Bielorussia e si porta a casa il primo posto nel girone e va in semifinale dove incontrerà nientemeno che la Germania.

Un Giovinco molto bravo e un Acquafresca in grande spolvero con due bei goal che regolano la Bielorussa, andata sorprendentemente in vantaggio quasi alla fine del I tempo.

Gli azzurrini hanno avuto almeno sette occasioni da goal chiarissime, un fallo di braccio-spalla molto dubbio di un difensore bielorusso, due traverse colpite.

Dopo la figura da gigioni prezzolati rimediata da quei cazzoni della Nazionale maggiore, uomini senza spina dorsale, l'Italia calcistica mostra, da parte dei propri giovani, voglia di giocare, voglia di vincere, abnegazione, vivacità, capacità di soffrire, orgoglio e coraggio.

Bravi ragazzi.

Bravo anche Casiraghi che legge bene la partita e fa le mosse giuste.

Che differenza con quella Lippa tabagista boriosa, antipatica e puzzona del Lippo Lippi;
Donadoni dove sei?????





Post Scriptum: Galliani e Berlusconi aprite i cordoni della borsa ( per borsa intendo la sacca coi denari, non il pacco, quello mi sa che qualcuno lo apra fin troppo...) e comprate Bocchetti e Motta a rifare la difesa del Milan ... se poi avanza qualcosina ci sono anche Candreva, Criscito e Marchisio per non parlare di Cosigli che si beve portieri strapagati come quel pagliaccio di Dida o quel gatto di marmo di Kalac.








Pubblicato il 23/6/2009 alle 22.39 nella rubrica Sport.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web