Blog: http://RiformistAlchemico.ilcannocchiale.it

Oi Dialogoi: i dialoghi sui minimi sistemi tra Ninetto e Falampino

Ninetto e Falampino, amici da sempre, passeggiano fianco a fianco nel centro della città semideserta: Parma, che si sta svegliando nell’ora “presta” di una fredda mattina di inizio gennaio.I due vecchi amici non hanno bisogno di molte parole e, spesso, le loro frequenti passeggiate sono dominate da quel silenzio, gravido di intesa, che solo un’amicizia di lungo corso è in grado di recare con sé.

F: “certo che quel Barnusconi lì è un bel mafioso”

Ninetto, interrompendo il corso dei propri pensieri, alza, con movimento involontario, il sopracciglio destro e guarda, rimanendo in silenzio, l’amico Falampino…

F: “grazie a personaggi di questa risma la mafia, la camorra, si sono impadronite dei gangli dello Stato e ora chi ci riesce a scrollarle di lì, vista la collusione con chi siede nella stanza dei bottoni?”

Ninetto sospira, annuendo, silente…

F: “prendi quello schifo che sta succedendo a Napoli e che infanga tutto il Paese. E’ evidente e lo sanno tutti che lì è la camorra a farla da padrone. Non si muove nulla se non lo ordina la camorra che cura solo ed esclusivamente i propri luridi interessi”

Altro lieve sospiro (forse di rassegnazione di fronte allo strapotere della mafia al governo?) di Ninetto…

F: e i politici sono i peggiori: Bassolino che da sindaco non fatto altro che assecondare gli interessi della camorra, così come ora da governatore, così come la sua degna collega Jervolino. E che dire di quell’altro Pecoraro del ministro Scanio? Perché si è per anni schierato contro i Termovalorizzatori come quelli che ci sono in Austria che inquinano poco, fanno energia e producono materiali di recupero dai rifiuti?”

Con una smorfia d’espressione Ninetto fa capire di non avere la risposta alla domanda …

F: “Te lo dico io perché: perché non era interesse della camorra risolvere con i termovalorizzatori la questione rifiuti, ecco perché! E quello che mi fa più schifo è che questi politici si sono rivelati collusi con i camorristi, proni e supini ai loro voleri”

Ninetto annuisce, approvando le parole dell’amico…

F: “ e Bassolino, la Jervolino, Pecorina Scanio, sono tutti politici di Forz… … …”

F: “beh ma lo sanno tutti che Barnusconi è un mafioso!!!”

Pubblicato il 14/1/2008 alle 11.34 nella rubrica Oi Dialogoi.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web