Blog: http://RiformistAlchemico.ilcannocchiale.it

DUCATI SUL TETTO DEL MONDO

Gioia Gaudio Tripudio

da grande appassionato di motociclismo e da motociclista io stesso (per la verità possessore di una Yamaha...) non posso non salutare con estrema soddisfazione il successo di Loris Capirossi (emiliano come il sottoscritto) che, in sella alla sua Ducati Desmosedici ha sbancato, "in casa" della Honda, ill GP del Giappone.  Lo stesso Gran Premio che ha laureato Casey Stoner e la Ducati Campioni del Mondo. Evviva.

Son doppiamente contento al pensiero che la Ducati, la Ferrari a due ruote, ha sede in Emilia, a Borgo Panigale vicinissimo a Bologna. Così come emiliana, ma di Modena, è pure l'altra rossa, quella a 4 ruote, pure laureatasi Campione del Mondo costruttori di F1: la Ferrari.

Industria motoristica italiana (emiliana perfino... ) sugli scudi, quindi.

E scusem s'lè poc...sotchmel.






Pubblicato il 24/9/2007 alle 9.50 nella rubrica Sport.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web