Blog: http://RiformistAlchemico.ilcannocchiale.it

Poesia: che passione... et voilà un dotto componimento personale a metrica sciolta







Quest'oggi mi son sentito "artista" e poeta nel contempo



 mi giravano i coglioni pensando all’armata brancaleon che ci governa e alle balle che ci propina…  

perciò, 

avendo bene a mente le enormi contraddizioni che lacerano il centrosinistra, ho deciso di propinarvi questo breve componimento che, per schifo che faccia, è sempre meglio dell’aggravio dell’ IRPEF…

 

 La sinistra sinistra:

 

L’ Onorevole Mastella

Baciapile e clericale

Fa la lotta con Pannella

Laicista e radicale


Russo Spena, il pelatone,

Statalista e comunista

Gliele suona al Capezzone,

Bello alto e riforrmista

 

Dall’Italia dei Valori

Viene fuori un Ministero

Infrastrutture e dei Lavori

Incredibile ma vero

E’ l’Onorevole Di Pietro

- adesso grossa io la sparo -

Glielo mette nel didietro

Al verde Scanio Pecoraro

 

L’Onorevole Grillini e l’Onorevole Luxuria,

per amore e per goduria,

Se le cantano a denti stretti

Con la Monaca Binetti

Che per fare par condicio

Si trastulla col cilicio

 

Sopra tutti c’è Don Prodi

Presidente del Consiglio

Che per fare certe Frodi

Fa il ruggito del Coniglio

 

Non ne posso proprio più

Non vi posso sopportare

Preferisco andar lassù

Che continuarvi a tollerare

Poesia tutta mia, per orrenda che tu sia, tu mi sembri una... magia

Pubblicato il 10/5/2007 alle 15.34 nella rubrica Cultura.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web